Deutsch   English   Français   Italiano  
<k6h6gn$jl3$1@speranza.aioe.org>

View for Bookmarking (what is this?)
Look up another Usenet article
   

Path: ...!aioe.org!.POSTED!not-for-mail
From: "gdelgiovine" <none@none.none>
Newsgroups: it.comp.os.dibattiti
Subject: Re: Windows 8
Date: Sat, 27 Oct 2012 19:43:57 +0200
Organization: Aioe.org NNTP Server
Lines: 24
Message-ID: <k6h6gn$jl3$1@speranza.aioe.org>
References: <k6djgb$be9$1@tdi.cu.mi.it> <2012102611313467025-max@noSPamcom>
NNTP-Posting-Host: uk7Xwb44cQH0pYbFD6Tuag.user.speranza.aioe.org
Mime-Version: 1.0
Content-Type: text/plain;
	format=flowed;
	charset="UTF-8";
	reply-type=response
Content-Transfer-Encoding: 8bit
X-Complaints-To: abuse@aioe.org
X-MimeOLE: Produced By Microsoft MimeOLE V15.4.3555.308
X-Antivirus-Status: Clean
X-Notice: Filtered by postfilter v. 0.8.2
X-Newsreader: Microsoft Windows Live Mail 15.4.3555.308
Importance: Normal
X-Antivirus: avast! (VPS 121027-0, 27/10/2012), Outbound message
X-Priority: 3
X-MSMail-Priority: Normal

"IceCreamMan"  ha scritto nel messaggio 
news:2012102611313467025-max@noSPamcom...

>
> Se la mia prima analisi è corretta, *potrebbe* ritagliarsi una buona fetta 
> di mercato. Imho.
> Per RT la vedo invece dura, molto dura. Sempre imho.

>Siamo onesti… il mondo dei S.O. è morto restano solo i tablet e i 
>telefonini con le app giocattolo e i giochi cazzosi.

Il fatto è che a differenza del comparto server dove ci sono state 
evoluzioni sostanziali nella
densità dei processori, dello storage e dei bus di comunicazione dettati 
dalla virtualizzazione e dai sistemi di analisi dati  sul versante desktop 
non ci sono state grandi mutazioni nelle applicazioni. Negli ultimi 5 anni è 
solo aumentata la quantità di Ram presente sui desktop ed a tutti gli 
effetti un processore come un Pentium 4 Dual Core di prima generazione è 
ancora in grado di fornire prestazioni più che sufficienti per l'uso 
enterprise/business quotidiano.  In fin dei conti un Office 2007 è ancora 
quasi allo stato dell'arte e non sfigura assolutamente rispetto ad un 2010 o 
2013, anzi forse è il contrario.